Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti da questo sito e per ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookie del sito web di partecipareilpresente.it. Per maggiori informazioni sui cookie e come disattivarli clicca qui
ACLI Treviso
Associazione Comuni della Marca Trevigiana
CGIL Treviso
CISL Treviso
CNA Treviso
Confcooperative – Unione Interprovinciale di Belluno e Treviso
Confartigianato Marca Trevigiana
Confesercenti Treviso
Coordinamento Associazioni di Volontariato della provincia di Treviso
EBiCom - Ente Bilaterale del Terziario e Turismo
Federazione provinciale Coldiretti Treviso
Federmanager Treviso Belluno
Forum Associazioni Familiari della provincia di Treviso
Manageritalia Veneto
Pastorale Sociale e del Lavoro - Diocesi di Treviso
UCID Treviso - Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti
Unascom Confcommercio Treviso
UNINDUSTRIA Treviso
Il materiale digitale, reso disponibile, è liberamente scaricabile all'interno di ciascun corso


ANNO 2018

Anno 2017 - Il lavoro che serve e che c`è grazie

2016 - ATTRAVERSARE IL DESERTO

2015 - OLTRE LA PAURA

2015 - CITTADINANZA E TERRITORIO

2014 - L`Europa dei popoli

2013 - L`economia civile

2012 - Valori in corso

2011 - Valori in corso

2010 - POLITICA, PARTECIPAZIONE, CITTADINANZA

2010 - ETICA, SVILUPPO, SOLIDARIETA` ED ECONOMIA

2010 - ECONOMIA, LAVORO, SOCIETA`
ANNO 2018
LE RAPPRESENTANZE E IL GOVERNO DI CAMBIAMENTO
22 nov 2018
Giovedì 22 novembre ore 15 - Sala Conferenze Camera di Commercio di Treviso e Belluno

Con l`intervento ``La formazione del debito pubblico nel lungo periodo e la dinamica delle principali componenti della spesa pubblica`` di Marco Valentini - 2013 Dottore di ricerca presso l`Università Ca` Foscari di Venezia

La politica ha ancora bisogno delle Associazioni?
Di fronte al governo di cambiamento le rappresentanze sono chiamate ad un profondo ripensamento. Nelle arene dei servizi sindacali si aprono le sfide della concorrenza, dell`informatizzazione, della trasparenza. Rispetto allo scenario europeo, è necessario che le Associazioni e i Sindacati ritrovino, attraverso un cambio di paradigma netto, un modello che sia universalmente riconosciuto e in grado di generare coesione.

luogo:

Relatore
Paolo Feltrin
Docente di Scienze Politiche e Sociali presso l`Università di Trieste